Home » Il 28 febbraio è la “Giornata delle Malattie Rare”

Il 28 febbraio è la “Giornata delle Malattie Rare”

di admin
143 views

Il 28 febbraio è la “Giornata delle Malattie Rare“, ricorrenza istituita dall’European Organisation for Rare Disease (Eurordis) e celebrata, per la prima volta, il 29 febbraio del 2008. Una data “unica” che ha avuto luogo l’ultimo giorno di febbraio, appunto, mese noto per avere un numero “raro” di giorni. Questa “Giornata” è nata con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza delle malattie rare e del loro effetto sulla vita dei pazienti che ne sono affetti. Sono definite “rare” in quanto colpiscono un numero ristretto di persone e di conseguenza generano problemi specifici legati alla loro non conoscenza. Colpiscono, infatti, circa 30 milioni di cittadini in Europa e almeno 300 milioni nel mondo. In particolare in Italia si stima oltre un milione di persone colpite e nella maggior parte dei casi si tratta di patologie che insorgono nella prima infanzia. È evidente in questo ambito l’importanza del sostegno alla ricerca.

Articoli correlati

Lascia un commento