Home » L’OBL entra nella “Consulta del Piano Verde” del Comune di Cremona. Il contributo dei Biologi Ambientali

L’OBL entra nella “Consulta del Piano Verde” del Comune di Cremona. Il contributo dei Biologi Ambientali

di admin
323 views

L’Ordine dei Biologi della Lombardia entra nella “Consulta del Piano Verde“, la speciale “task force” messa in campo dal Comune di Cremona (con deliberazione n. 98 del 4 maggio 2022), con l’obiettivo di accompagnare e collaborare nelle progettualità inerenti il verde pubblico cittadino, inteso nella sua accezione di importante servizio ecosistemico, oltre che di ausilio nel contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici e di valorizzazione del sistema storico-paesaggistico.

A dir poco notevole, ai fini dell’aggiornamento della Consulta, il contributo fornito dall’OBL e dai Biologi Ambientali (dott. Simone Maiorana, membro effettivo; dott. Luca Bisogni, membro supplente), in particolare, delegati dal presidente dott. Rudy Alexander Rossetto (il quale ha seguito passo passo le fasi che hanno portato al restyling della commissione) a rappresentare l’Ente professionale nel team di professionisti chiamato ad un difficile quanto delicato compito: dotare la municipalità cremonese di uno strumento che consenta la progettazione di quello che sarà il “patrimonio verde” all’interno della città oltre che nella sua cintura esterna.

In ogni caso, per quanti volessero portare avanti attività che riguardano l’ambiente, l’OBL rende noto di aver nominato, come referente, il dott. Paolo Broglio e che è stata creata una mail apposita, dedicata alla valutazione di progetti e idee per l’ambiente. La mail è la seguente: ambiente@ordinebiologilombardia.it .

Permane invece ed è da utilizzare esclusivamente per tutte le altre attività, la mail: segreteria@ordinebiologilombardia.it

Aggiornamento della composizione della Consulta del Piano del Verde: scarica il documento

Articoli correlati

Lascia un commento