Home » Corte di Cassazione: iscrizione Albo professioni a carico degli Enti

Corte di Cassazione: iscrizione Albo professioni a carico degli Enti

di admin
679 views

In risposta a numerosi interpelli pervenuti alla FNOB, concernenti i costi d’iscrizione agli Ordini per dipendenti di Asl e ospedali, si pubblica il chiarimento del Sumai (Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria).

La sentenza n. 7776/2015 Sezione Lavoro della Corte di Cassazione dispone che il pagamento della tassa annuale di iscrizione agli Albi professionali rientra tra i costi per lo svolgimento dell’attività, che, in via normale, devono gravare sull’Ente stesso.

Medici, Psicologi, Infermieri, Assistenti sociali, Ostetriche, Tecnici di radiologia, Biologi, solo per citare i ruoli dirigenziali sanitari e il comparto sanità, potranno valutare se intraprendere azioni di rivalsa sulla Pubblica Amministrazione alla luce di questa sentenza.

L’articolo completo su www.sumai-napoli.it

Articoli correlati

Lascia un commento