Home » Biologi in cattedra: al “Calasanzio” di Milano la tappa finale del “Progetto Scuola” dell’OBL

Biologi in cattedra: al “Calasanzio” di Milano la tappa finale del “Progetto Scuola” dell’OBL

di admin
436 views

Biologi in cattedra: step finale per il “Progetto Scuola” che si è concluso ieri con l’ultima tappa all’Istituto “Calasanzio” di Milano. L’iniziativa, voluta e organizzata dall’Ordine dei Biologi della Lombardia per promuovere la conoscenza e lo studio delle “Scienze Biologiche” nei plessi scolastici, dopo aver toccato, nelle prime giornate, le scuole medie di Golasecca e Sesto Calende, è successivamente sbarcata nella scuola media del “Calasanzio” con 3 giornate dedicate a diversi argomenti, spaziando dal “Laboratorio Biosanitario” e “Sviluppo Tecnologico” alla “Nutrizione” fino a concludersi, il 16 maggio, con un approfondito focus sulle “Dipendenze“.

I TEMI TOCCATI IN CLASSE
Presenti, per l’occasione, il dott. Rudy Alexander Rossetto e la dott.ssa Marzia Bedoni, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’OBL. Nei loro interventi, il dott. Rossetto e la dott.ssa Bedoni si sono intrattenuti a lungo con gli alunni ai quali hanno parlato (e discusso) di Biotecnologie, Nutrizione e Dipendenze, focalizzandosi, in particolare, su alcol, droghe vegetali e fumo, argomenti di stretta attualità e nei cui confronti i ragazzi si sono mostrati particolarmente sensibili.

BIOLOGI E PROF…IN CATTEDRA
Ad accompagnare presidente e vicepresidente negli incontri si sono affiancate anche alcune colleghe biologhe (dott.ssa Margherita Mola, dott.ssa Monia Farina, dott.ssa Caterina Nalini, dott.ssa Michela Bulgari e dott.ssa Selvaggio Tamara) insieme con il prof. Alessandro Guffanti (docente di matematica, quest’ultimo per il supporto e l’organizzazione “pratica” delle aule), al fine di formarsi per poter così partecipare da docenti nelle prossime edizioni. Hanno dato il loro prezioso supporto nell’organizzazione dell’iniziativa anche la dirigente scolastica, prof.ssa Federica Gambogi, e la vicepreside, la dott.ssa Tiziana Azzone.

DUE WEBINAR PER I GENITORI
Dal canto suo, il presidente Rossetto ha inoltre tenuto anche due webinar riservati ai genitori e dedicati ai temi della Nutrizione e Dipendenze proprio per sensibilizzare le famiglie sulla tematica della prevenzione. Con grande successo e interesse le giornate del “Progetto Scuola” hanno coinvolto, complessivamente, circa 1.000 studenti e un centinaio di genitori che hanno seguito gli appuntamenti in rete.

PRESTO IL “PROGETTO TUTORSHIP”
L’iniziativa dell’OB Lombardia, partita dalle scuole primarie, è destinata a concludersi con corsi elettivi alle università e poi con il “Progetto Tutorship” che accompagna i discenti ad affrontare l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di Biologo.

Articoli correlati

Lascia un commento