Home » Dpcm Lea: via libera dalla Conferenza Stato Regioni al nuovo Nomenclatore Tariffario

Dpcm Lea: via libera dalla Conferenza Stato Regioni al nuovo Nomenclatore Tariffario

di admin
672 views

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, attesa la necessità di dare compiuta attuazione al DPCM LEA del 2017 (che ha definito i nuovi livelli essenziali di assistenza erogati dal Servizio Sanitario Nazionale) e di assicurare risposte ai bisogni sanitari primari che i cittadini aspettano da lungo tempo, ha dato il via libera allo schema di decreto che aggiorna le tariffe dell’assistenza specialistica ambulatoriale e protesica alla legislazione vigente .
A tale riguardo la stessa Conferenza ha evidenziato, in una nota, la necessità di attivare congiuntamente con il Governo
uno specifico monitoraggio sull’applicazione delle nuove tariffe per valutarne il relativo impatto economico finanziario con l’obiettivo di verificare la sostenibilità dell’erogazione delle prestazioni di nuova introduzione e scongiurare che si aggravi ulteriormente la situazione economico-finanziaria dei bilanci regionali che versano già in condizioni di criticità in conseguenza della pandemia e degli aumenti dei costi dell’energia, con ulteriori oneri che non hanno adeguata copertura finanziaria.

Leggi la nota della Conferenza Stato Regioni

Articoli correlati

Lascia un commento