Home » Rossetto (OBL) al Pirellone: “Biologi inequivocabilmente inseriti nei percorsi di screening nutrizionale. Chiarimenti per evitare incomprensioni”

Rossetto (OBL) al Pirellone: “Biologi inequivocabilmente inseriti nei percorsi di screening nutrizionale. Chiarimenti per evitare incomprensioni”

di Ufficio Stampa
505 views

“I Biologi sono già chiaramente coinvolti nei percorsi di screening nutrizionale delle strutture del servizio sanitario regionale e domiciliare. Chiediamo solo alla Regione Lombardia di precisarlo, in maniera inequivocabile, nominando espressamente tale figura professionale, così specializzata e numerosa, dotata di adeguata formazione in tema di nutrizione, tra quelle centrali indicate nell’elenco della delibera n. 1.812 del 29 gennaio 2024, avente come oggetto proprio l’attivazione del percorso di screening nutrizionale”. La richiesta dettata dal verificarsi di incomprensioni avvenute con alcuni degli stakeholder che escludevano i Biologi dai corsi di formazione inerenti il tema in oggetto e/o onde evitare fraintendimenti anche in eventuali bandi (il che non permetteva ai “camici bianchi” di essere accreditati per tali percorsi in quanto non si evinceva, se non tra le righe della DGR, il loro coinvolgimento nell’attività di screening). E’ quanto richiesto, in una nota inviata all’ente di Palazzo Pirelli, dal presidente dell’Ordine dei Biologi della Lombardia, dott. Rudy Alexander Rossetto.

In ogni caso, il presidente Rossetto fornirà ulteriori informazioni e precisazioni agli iscritti durante la rubrica “Lo stato dell’arte” in programma il prossimo 17 maggio alle ore 18:30. Il link per iscriversi alla diretta si trova all’interno dell’area riservata.

Scarica e leggi la delibera regionale

Articoli correlati

Lascia un commento