Home » Contributi per l’avvio di nuove imprese e l’autoimprenditorialità: dal 25 maggio attivo lo sportello “Nuova Impresa” di Regione Lombardia e Sistema Camerale lombardo

Contributi per l’avvio di nuove imprese e l’autoimprenditorialità: dal 25 maggio attivo lo sportello “Nuova Impresa” di Regione Lombardia e Sistema Camerale lombardo

di Ufficio Stampa
455 views

A tutti gli iscritti: dal prossimo 25 maggio apre ufficialmente i “battenti” lo sportello 2024 del bando “Nuova Impresa“, finalizzato a sostenere l’avvio di nuove imprese e l’autoimprenditorialità (anche in forma di lavoro autonomo con partita IVA) su tutto il territorio lombardo, attraverso l’erogazione di contributi.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
In particolare, la misura voluta da Regione Lombardia e Sistema Camerale lombardo, prevede la concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile nel limite massimo di 10 mila euro. I progetti dovranno, in ogni caso, prevedere un investimento minimo di 3.000 euro.

LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONE
Attenzione: ogni impresa o professionista (come indentificati dal codice fiscale) può presentare una sola domanda di agevolazione; possono ripresentare domanda le imprese che hanno una domanda presentata non ammessa al contributo.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Articoli correlati

Lascia un commento