Home » Il 21 marzo si celebra la Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down

Il 21 marzo si celebra la Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down

di Ufficio Stampa
72 views

La Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down si celebra il 21 marzo: tale ricorrenza è stata istituita per sensibilizzare contro i pregiudizi e sostenere le concrete potenzialità di ogni persona affetta da sindrome di Down. Si tratta di un evento riconosciuto fin dal 2021 dall’Onu, celebrato il 21° giorno del 3°mese per indicare l’unicità della triplicazione (trisomia) del 21° cromosoma che causa, appunto, la Sindrome di Down. La sua incidenza è di 1 bambino ogni 600-800, non è correlata a razza, nazionalità, religione o stato socioeconomico; l’età della madre, nonostante sembrerebbe essere un fattore importante, in realtà non rappresenta causa determinante, infatti l’80% delle persone con sindrome di Down è nata da genitori di età inferiore ai 35 anni, con un’età media di 26 anni; la sindrome di Down ha la medesima manifestazione sia nei maschi che nelle femmine.

Articoli correlati

Lascia un commento