Home » “Odontoiatria e Sport: binomio vincente nella Prevenzione”. A Bergamo, il 19 e il 20 gennaio, la XIV edizione del congresso nazionale della Sios. L’intervento del presidente Rossetto (OBL)

“Odontoiatria e Sport: binomio vincente nella Prevenzione”. A Bergamo, il 19 e il 20 gennaio, la XIV edizione del congresso nazionale della Sios. L’intervento del presidente Rossetto (OBL)

di admin
740 views

Odontoiatria e Sport: un binomio vincente nella Prevenzione“. Se ne parlerà a Bergamo, negli spazi dell’Hotel Cristallo Palace, il 19 e il 20 gennaio prossimi, nell’ambito della XIV° edizione del congresso nazionale della Sios, la Società Italiana di Odontoiatria dello Sport, presieduta dal dott. Federico Ristoldo. L’evento, patrocinato, tra gli altri, anche dall’Ordine dei Biologi della Lombardia, presente ai lavori con il suo presidente, il dott. Rudy Alexander Rossetto (il quale terrà uno “speech tecnico scientifico” alle ore 16,45 di venerdì 19, sul seguente argomento: “Alimentazione, dismetabolismi ed infiammazione nell’attività sportiva“) ha come obiettivo principale quello di presentare tutti gli argomenti che contraddistinguono la Sios nella divulgazione scientifica e nelle proposte al Ministero della Salute, in particolare per quanto concerne la prevenzione del cavo orale nello sport, la presentazione del nuovo progetto POPS, l’inserimento ufficiale del ruolo dell’odontoiatra sportivo nelle valutazioni medico sportive e medico legali ed il riconoscimento dell’Odontoiatra nel “ruolo di sentinella nella prevenzione dei disturbi del sonno”. In particolare, finalità principale dell’evento Sios sarà quella di sottolineare la rilevanza della interdisciplinarietà nelle valutazioni clinico-diagnostiche e terapeutiche, della loro valenza nei costi socio-sanitari, cercando di sensibilizzare gli specialisti di settore, i pediatri, i biologi nutrizionisti ed i medici sportivi. Da qui il coinvolgimento dei rappresentanti dei vari ordini professionali sanitari del territorio tra cui, appunto, i “camici bianchi” dell’OBL, particolarmente attivi proprio nel mondo della nutrizione sportiva. Il congresso è aperto anche gli operatori del mondo sportivo (società sportive) ed a tutte le strutture scolastiche quali i licei scientifici ad indirizzo sportivo, gli odontotecnici e gli optometristi e quelle universitarie di Fisioterapia, di Scienze Motorie, di Igiene Dentale, di Ortottica, di Biologia, di Podologia, di Osteopatia, di Logopedia, di Psicologia Clinica, di Ingegneria e Tecnologie per la Salute.

Attenzione: per problemi organizzativi e di capienza della sala convegni è necessaria la pre-iscrizione.

Per iscriversi, seguire le modalità specificate nella locandina allegata (clicca qui)

Articoli correlati

Lascia un commento