Ai Biologi la moneta celebrativa delle professioni sanitarie per la lotta contro il Covid

Il presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi, Vincenzo D’Anna, ha ricevuto dal Ministro della SaluteRoberto Speranza, la moneta del valore nominale di due euro dedicata alle professioni sanitarie, coniata dalla Zecca dello Stato.

“La moneta – recita il testo di ringraziamento che la accompagna – rappresenta un importante riconoscimento nei confronti delle donne e degli uomini del SSN, che rappresentano la risorsa più preziosa per la tutela del diritto alla salute”.

«Il riconoscimento è, ovviamente, rivolto all’intera categoria dei biologi – spiega Vincenzo D’Anna – che con passione e impegno si occupa della salute di tutti gli esseri viventi. Un particolare ringraziamento va espresso per il lavoro svolto da questa categoria negli ultimi due anni, duranti i quali ha affrontato con forza, dedizione e capacità la pandemia da Sars-cov-2, affermandosi come una professione di eccellenza nel panorama scientifico e sanitario internazionale».