Home » Vaccini, Monti (Commissione Sanità della Lombardia): “Anche i biologi concorreranno all’immunizzazione di massa”

Vaccini, Monti (Commissione Sanità della Lombardia): “Anche i biologi concorreranno all’immunizzazione di massa”

di admin
109 views

«Ho incontrato il vice delegato dell’Ordine dei Biologi della Lombardia, Rudy Rossetto, con cui ho condiviso la loro disponibilità ad impegnarsi in prima linea nella campagna vaccinale contro il Covid-19, come previsto dal protocollo d’intesa siglato a livello nazionale. Un’iniziativa questa per rafforzare il nostro piano di immunizzazione di massa».

Così Emanuele Monti, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali della Lombardia, a margine dell’incontro con i rappresentanti dell’Ordine dei Biologi della Lombardia.

«La nostra presenza sul territorio – spiega Vincenzo D’Anna, presidente dell’Onb – è sempre più radicata. Grazie all’apertura e all’attivazione delle delegazioni regionali stiamo riuscendo a tessere una rete diretta con le istituzioni locali e questo non potrà che favorire la categoria dei biologi, che saranno sempre più rappresentati nel contesto scientifico e culturale del nostro Paese»

Emanuele Monti ha anche spiegato come «da tempo sto lavorando sull’impiego dei biologi alla campagna vaccinale e ho scritto personalmente al Ministro della Salute, Roberto Speranza, affinché attenzionasse il tema. Ringrazio il Presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi e Delegato della Lombardia, Vincenzo D’Anna, per il supporto».

Per quanto riguarda il territorio della Provincia di Varese, afferente quindi all’ATS Insubria «abbiamo condiviso un piano di reclutamento – conclude Monti -. Nelle prossime settimane ci siederemo nuovamente al tavolo con le aziende sanitarie locali per affrontare le questioni organizzative».

Articoli correlati