Tumore al polmone: progetto UE per le cure basate sull’Intelligenza Artificiale. Il ruolo dell’IEO di Milano

Roma, 7 giugno 2022 (AgOnb) – Si chiama “I3LUNG” l’iniziativa finanziata con fondi dell’Unione Europea, dotata di un budget di 10 milioni di euro e un orizzonte temporale di cinque anni, inserita nell’ambito della ricerca contro il tumore al polmone. Il progetto si servirà delle capacità dell’Intelligenza Artificiale, e in particolare delle metodologie associate al Deep Learning e al Machine Learning, con l’obiettivo di esaminare la grande mole di dati disponibili per questo tipo di neoplasia. Tra i numerosi partner coinvolti figura anche l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano, che in una nota ha spiegato come il progetto miri a fornire ai medici uno strumento decisionale in grado di aiutarli nella selezione della migliore scelta terapeutica per i pazienti. Nello specifico saranno raccolte le caratteristiche cliniche e le immagini radiologiche del tumore già disponibili per 2.000 pazienti arruolati in studi clinici nei centri che prendono parte all’iniziativa. La piattaforma dovrà sintetizzare e correlare le varie informazioni, conducendo all’identificazione di nuovi biomarcatori e allo sviluppo di metodi di Intelligenza Artificiale da impiegare. (AgOnb) Des 12:00