Covid-19, isolata al San Gerardo di Monza la variante “Omicron 4”

È stata isolata e genotipizzata, presso il laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza (diretto dalla dott.ssa Annalisa Cavallero), la variante BA.4, nuova sottovariante di Omicron al vaglio dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Lo ha reso noto lo stesso nosocomio lombardo spiegando che fino ad oggi tale variante non era stata ancora sequenziata in Italia.

Il laboratorio, che porta quotidianamente avanti il lavoro di genotipizzazione del virus, è inserito nella rete lombarda e italiana dei laboratori che si occupano di identificazione e isolamento delle varianti.

“Trovare con rapidità varianti è fondamentale per improntare al meglio le cure” ha sottolineato il Direttore Generale della Asst Monza Silvano Casazza. “In questa particolare circostanza sono orgoglioso del lavoro svolto dal nostro laboratorio, tra i primi in Italia per qualità” ha aggiunto.

“Mi complimento con il laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza, una vera eccellenza della ricerca e che conferma la vigilanza attenta e massima che Regione Lombardia mantiene sul Covid-19” ha commentato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti.

Fonte news: Asst Monza