Home » “Dr. PED-Chef”: a Milano l’incontro conclusivo del progetto di educazione nutrizionale per professionisti sanitari. Presenti anche i Biologi

“Dr. PED-Chef”: a Milano l’incontro conclusivo del progetto di educazione nutrizionale per professionisti sanitari. Presenti anche i Biologi

di admin
378 views

Formare, informare, “allenare” ed addestrare tutte le figure sanitarie che si occupano di offrire cure primarie in ambito pediatrico, fondendo gli aspetti relativi alla corretta alimentazione dei bambini con l’educazione infantile. Il tutto in un concetto di più vasta portata. E’ questa l’essenza della “Culinary Medicine“, un approccio innovativo votato a promuovere stili di vita e comportamenti alimentari corretti a bambini e adolescenti, giunto in risposta all’allarme lanciata dalla WHO sull’obesità e le relative complicanze a livello cardiovascolare, che richiede anche l’impiego di interventi multidisciplinari.

PROGETTO TRIENNALE: SI CONCLUDERA’ IL 30 NOVEMBRE
Un approccio dunque rivolto ai professionisti dell’assistenza sanitaria di base pediatrica, che è stato al centro del progetto internazionale “Dr. PED-Chef“, un percorso didattico lungo tre anni, inserito nei programmi ERASMUS dell’Unione Europea, che ha preso il via l’1 dicembre del 2019 e che si concluderà il prossimo 30 novembre.

COINVOLTI ANCHE I BIOLOGI
Un percorso coordinato dall’Università norvegese di scienza e tecnologia, NTNU che ha visto il coinvolgimento di partner del calibro del Center for Social Innovation LTD – CSI (Cipro), di Prolepsis (Grecia), dell’Andrology Pediatric and Adolescent Foundation (Italia), dell’Università di Navarra (Spagna) e dell’Università Gazi (Turchia), ed al quale hanno preso parte anche i Biologi.

BIOLOGI AL WORKSHOP DI ATENE
In particolare, i “camici bianchi” sono stati coinvolti nella “5 giorni” in lingua inglese organizzata, nell’ambito dell’iniziativa, dallo scorso 30 maggio al 3 giugno 2022, ad Atene, cui hanno preso parte numerosi esponenti dei diversi paesi di origine degli enti organizzatori. Nella Capitale greca i Biologi sono stati “rappresentati” dalla dott.ssa Maria Paola Zampella, biologa nutrizionista lombarda, specialista in Scienze dell’alimentazione.

A MILANO L’INCONTRO CONCLUSIVO
Nel pomeriggio di venerdì 18 novembre 2022, inoltre, nella Sala Pirelli del Palazzo della Regione Lombardia a Milano, si è tenuto l’incontro “conclusivo” di questo straordinario percorso di educazione nutrizionale rivolto ai professionisti sanitari che, lo ricordiamo, durerà fino al prossimo 30 novembre. Presenti gli esponenti dei paesi partner dell’iniziativa, tra cui la Fondazione di Andrologia Pediatrica e dell’Adolescenza del dr. Mario Mancini, “padrone di casa” dell’edizione italiana di “Dr. PED-Chef”.

PRESENTI ANCHE I BIOLOGI
Con loro anche i presidenti degli Ordini delle Professioni Sanitarie, tra cui non poteva mancare l’Ordine dei Biologi della Lombardia, rappresentato, nella circostanza, dal neo eletto presidente, il dott. Rudy Alexander Rossetto e dalla vicepresidente, dott.ssa Marzia Bedoni, i quali hanno sottolineato, all’unisono, “il ruolo dei biologi nella ricerca scientifica, nella tutela dell’ambiente, nella prevenzione e nella valutazione dei fabbisogni nutrizionali non solo dell’uomo, ma anche di animali e piante”, tutti racchiusi nel concetto più ambio di “One Health”.

BIOLOGO FIGURA AD ALTA VALENZA SCIENTIFICA
“Il biologo, quale figura sanitaria ad alta valenza scientifica, rappresenta uno degli elementi cardine dei team multidisciplinari orientati alla prevenzione ed alla salute in area pediatrica e adolescenziale” ha sottolineato Rossetto.

INFO PER ACCADERE AL CORSO
Per accedere al corso, cliccare sul link di accesso alla piattaforma e-learning. Il
corso è gratuito e disponibile in italiano, inglese, spagnolo, greco e turco. La registrazione va effettuata entro il 30 novembre, anche se non c’è un limite di tempo per completare il corso, al termine del quale si riceverà l’attestato di partecipazione.
Sala Pirelli, il pubblico presente
Sala Pirelli, una fase dell'incontro
Il presidente Rossetto
Rossetto e Mancini
La vicepresidente Bedoni
Il prof. Mancini al workshop di Atene
Il team presente ad Atene
Docenza durante la 5 giorni di Atene

Articoli correlati