Hiv, mille esperti all’Icar di Bergamo: presentati dati e nuove terapie contro l’Aids

A 40 anni dalla sua drammatica “scoperta”, il virus dell’HIV colpisce ancora milioni di persone in ogni angolo del mondo. Basti pensare che solo in Africa si infettano ogni anno 1 milione e mezzo di persone. Tanto è stato fatto, da allora, sul versante della ricerca scientifica. L’obiettivo di arrivare al vaccino non è stato ancora raggiunto. Nel frattempo, però, sono state messe a punto numerose terapie che si sono rivelate molto efficaci contro l’AIDS. E proprio per parlare delle recenti novità nel campo della lotta all’HIV mille specialisti si sono visti a Bergamo, dal 14 al 16 giugno, per la 14esima edizione dell’ICAR – Italian Conference on AIDS and Antiviral Research. Un’occasione, quella ddel il congresso nazionale organizzato in terra lombarda, per fare un focus sulle strategie terapeutiche e le cure innovative messe in campo contro la malattia.

Il programma scientifico

Clicca qui per l’abstract book