La regione Lombardia approva una campagna di screening sulla fertilità maschile in collaborazione con l’ONB

Il Presidente della Commissione Sanità della Regione Lombardia, Emanuele Monti, ha sottoscritto un ordine del giorno con il quale la Giunta regionale si impegna a favorire la realizzazione di una campagna territoriale, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Biologi, per effettuare degli screening sulla fertilità della popolazione maschile in età puberale e post-puberale presso il sistema scolastico, suddividendo il campione fra residenti in aree a basso inquinamento ambientale e residenti in aree ad alto inquinamento ambientale.