Isolato al Sacco di Milano il virus “monkeypoxvirus” responsabile del vaiolo delle scimmie

Il “monkeypoxvirus“, virus responsabile dell’epidemia da vaiolo delle scimmie attualmente presente in Europa (oltre 200 i casi rilevati nelle ultime settimane), è stato isolato all’ospedale “Sacco” di Milano. L’importante risultato è stato raggiunto nel laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle Bioemergenze del nosocomio meneghino. “Questo rappresenta un importante risultato per la ricerca scientifica nella lotta alla malattia”, ha commentato il vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti. In tal modo, infatti, aggiunge l’esponente del governo regionale, “sarà possibile saggiare l’attività di farmaci antivirali e testare la risposta anticorpale dei pazienti che hanno contratto l’infezione e della quota di popolazione vaccinata contro il virus del vaiolo”.